Ricetta Cocktail John Collins

Si narra che il John Collins fu inventato da due fratelli, John e Tom Collins, che lavoravano nel Limmer’s Restaurant di Londra. È un cocktail sacro, uno dei pilastri della storia dei drink, è un cocktail semplicissimo, ma che grazie al suo sapore fresco e aromatico è diventato un classico.

I cocktail John Collins e Tom Collins hanno la stessa ricetta e le stesse dosi, ma si differenziano perché nel Tom Collins il gin usato è l’Old Tom Gin.

La ricetta assomiglia a quella del Gin Fizz, la differenza è che quest’ultimo viene preparato agitando gli ingredienti nello shaker, mentre il John Collins viene preparato direttamente nel bicchiere, con spesso una ciliegia al maraschino come guarnizione.

  • Dosi: 1 Persona
  • Tempo di preparazione:
  • Cucinare:
  • Difficoltà: Semplice
Ingredienti John Collins
Quante porzioni?
Ingredienti
  • 4.5 cl Gin
  • 3 cl Succo di Limone Fresco
  • 1.5 cl Sciroppo di Zucchero
  • 6 cl Soda Water
  • 1 spruzzata di Angostura
Per finire
Informazioni nutrizionali
Metodo di preparazione John Collins

 

  • Segna come completo

    Versare tutti gli ingredienti in un highball riempito con ghiaccio e colmare con soda.

    Mescolare delicatamente e guarnire con una fettina di limone e una ciliegia al maraschino.

    Aggiungere una spruzzata di Angostura alla fine.

Redazione ApeTime
Scritto da

ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

previous thumbnail
Ricetta precedente
Irish Coffee
Prossima ricetta
Kamikaze
next thumbnail
Magazine
Bar e Locali
Ricette
Fornitori