Ricetta Cocktail Margarita

Il Margarita è una leggenda della storia dei cocktail. Carlos “Danny” Herrera, proprietario del ristorante Tijuana, sostiene di averlo inventato nel 1938 per una ballerina, che diceva di essere allergica a tutti i liquori tranne la tequila.

Così Herrera lavorò attorno al tipico tequila shot, con sale e lime e li riunì in un cocktail. Vera o falsa che sia questa storia, questo drink inventato in Messico divenne celebre in tutto il mondo.

Ci sono diverse varianti: con l’aggiunta di fragola o pesca, con il succo di mirtillo, o alla banana. Il margarita classico è un mix di tequila, triple sec, succo di limone o di lime.

  • Dosi: 1 Persona
  • Tempo di preparazione:
  • Cucinare:
  • Difficoltà: Semplice
Ingredienti Margarita
Quante porzioni?
Ingredienti
  • 3.5 cl Tequila
  • 2 cl Cointreau
  • 1.5 cl Succo di Lime
Per finire
Informazioni nutrizionali
Metodo di preparazione Margarita

 

  • Segna come completo

    Si versano tutti gli ingredienti nello shaker colmo di ghiaccio. Shakerare energicamente e filtrare in una coppetta da cocktail “orlata” con del sale.

Redazione ApeTime
Scritto da

ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

previous thumbnail
Ricetta precedente
Manhattan
Prossima ricetta
Mary Pickford
next thumbnail
Magazine
Bar e Locali
Ricette
Fornitori