Ricetta Cocktail B52

Fuoco e fiamme: il B52 è un cocktail nato in America, formato da tre ingredienti: liquore al caffé (solitamente Kahlua), Irish cream (Baileys) e Triple sec (Cointreau o Grand Marnier), che per la loro diversa densità tendono a rimanere separati e non a mischiarsi.

Il cocktail viene infiammato e il suo nome deriva appunto da quello del cacciabombardiere Boeing B-52 Stratofortress, usato nella guerra del Vietnam per sganciare bombe incendiarie al Napalm. Un cocktail esplosivo e fiammante, di cui esistono numerose varianti, con Frangelico o Assenzio al posto del Triple sec.

  • Dosi: 1 Persona
  • Tempo di preparazione: 1
  • Cucinare:
  • Difficoltà: Media
Ingredienti B52
Quante porzioni?
Ingredienti
  • 2 cl Kahlùa
  • 2 cl Bailey’s Irish Cream
  • 2 cl Grand Marnier
Per finire
Informazioni nutrizionali
Metodo di preparazione B52

 

  • Segna come completo

    Si versano gli ingredienti in uno shooter e si serve con uno stirrer.

    Come primo ingrediente si versa il liquore al caffè, seguito dalla Crema Bailey’s molto lentamente facendola scorrere sul retro di un cucchiaio.

    Infine si versa il Grand Marnier.

    Si può anche incendiare il Grand Marnier e servire mentre ancora c’è la fiamma (in questo caso lasciate una cannuccia accanto).

Redazione ApeTime
Scritto da

ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

previous thumbnail
Ricetta precedente
Aviation
Prossima ricetta
Bacardi
next thumbnail
Magazine
Bar e Locali
Ricette
Fornitori