Ricetta Cocktail Alexander

La sua storia è antica e gloriosa. Ci sono tante storie e leggende sull’origine di questo cocktail. C’è chi dice sia legato al nome del maresciallo Alexander, vittorioso a El Alamein nel 1943.

C’è chi sostiene sia stato inventato a Londra nel 1922, al Ciro’s club, in onore di una sposa famosa, la princess Mary e c’è chi afferma che sia nato a New York, durante l’epoca del proibizionismo, per mascherare l’alcool con panna e crema al cioccolato. In realtà il cocktail Alexander è ancora più antico, compare già – con il gin al posto del cognac – in un ricettario del 1915, “Recipes for Mixed Drinks, by Hugo Ensslin”.

Per ApeTime è un cocktail da serata a sorpresa: l’inventore di James Bond, Ian Fleming, lo inserisce in un suo romanzo (Risiko, da cui è stato tratto il film “Solo per i tuoi occhi”) lo beve l’informatore della CIA Aristotle Kristatos come segnale di riconoscimento per lo 007 di sua maestà.

  • Dosi: 1 Persona
  • Tempo di preparazione:
  • Cucinare:
  • Difficoltà: Media
Ingredienti Alexander
Quante porzioni?
Ingredienti
  • 3 cl Cognac
  • 3 cl Crema di Cacao Scura
  • 3 cl Crema di Latte
Per finire
Informazioni nutrizionali
Metodo di preparazione Alexander

 

  • Segna come completo

    Si prepara in uno shaker con ghiaccio e si serve in una doppia coppetta da cocktail ghiacciata.

    Si aggiunge, alla fine, una spolverata di noce moscata grattugiata.

Redazione ApeTime
Scritto da

ApeTime è un sistema di portali digitali e profili social dedicati a Bar, Ristoranti e Hotel che propongono Cocktail, Aperitivi, Food, Beverage, Hospitality e a tutte le aziende fornitrici del settore Ho.Re.Ca.

previous thumbnail
Ricetta precedente
P31 Negroni Green
Prossima ricetta
Americano
next thumbnail
Magazine
Bar e Locali
Ricette
Fornitori